WhatsApp Facebook WhatsApp

Servizi

ESAME CLINICO

Eseguo una visita internistica e nefrologica approfondita, un esame fisico completo con controllo degli organi interni addominali, polmoni, polsi periferici, pressione arteriosa, frequenza cardiaca.

CHECK UP DELLA SALUTE

Con “Check up” si definisce un controllo medico completo comprensivo di esami del sangue, delle urine, di visita clinica e strumentale che sono importanti per la prevenzione e la diagnosi precoce di tutte le malattie ma soprattutto quelle cardiovascolari e renali.

Queste malattie sono correlate ad una serie di fattori di rischio molto comuni tra la popolazione come l’ipercolesterolemia, il diabete mellito, l’ipertensione arteriosa ed il fumo.

HOLTER PRESSORIO

Per controllare l’esatto valore della pressione arteriosa, per diagnosticare una ipertensione arteriosa e anche per controllare correttamente una terapia antipertensiva in atto, si esegue una misurazione della pressione arteriosa per 24 ore, tramite ripetute misurazioni effettuate in diversi momenti della giornata e della notte.

La diagnosi si fa analizzando la media dei valori della pressione arteriosa e non il singolo valore. L’apparecchio, formato da un manicotto e da una piccola scatolina, viene posizionato in studio. Dopo 24 ore il paziente tornerà da noi per la valutazione dei dati.

ECOGRAFIA

Eseguo l’ecografia dell’addome, del collo e della tiroide. È un esame non invasivo che, tramite gli ultrasuoni, permette di costruire un’immagine degli organi e delle strutture interne del corpo.

Gli ultrasuoni attraversano i tessuti del corpo umano con una diversa velocità che dipende dalla densità di essi. In questo modo è possibile distinguere i tessuti gli uni dagli altri.

Il paziente non si espone a radiazioni, per questo motivo l’esame non è nocivo e può essere ripetuto più volte in caso di necessità.

Si riesce a valutare i reni ed il sistema urinario, il fegato, la colecisti e il sistema biliare, il pancreas, la milza, i linfonodi e vasi addominali e retroperitoneali, la prostata, l’utero e le ovaie.

Per eseguire l’esame dell’addome bisogna essere a digiuno da almeno 4 ore. Inoltre bisogna bere 1 litro di acqua un’ora prima dell’appuntamento e non svuotare la vescica.

Esame ecografico della tiroide e del collo

Ormai la tecnologia ecografica, essendo molto sviluppata, permette di rintracciare noduli di dimensioni millimetriche; l’ecografia è una tecnica priva di radiazioni e quindi non nociva per cui è molto utile anche nel monitoraggio, nel lungo periodo, dei noduli tiroidei.

Screening ecografico per valutazione dell’anca e delle vie urinarie del neonato

Tramite un controllo ecografico del neonato nei primi mesi di vita, è possibile individuare una eventuale displasia dell’anca o eventuali malformazioni dei reni e del sistema urinario.

Una terapia immediata e mirata può evitare danni irreversibili.

ECOCOLORDOPPLER

È un esame ecografico associato ad una misurazione del movimento del sangue che si ottiene valutando il movimento dei globuli rossi. Questo si chiama effetto doppler. Usando questa tecnica si vede bene il percorso dei vasi sanguigni.

Si usa per analizzare le arterie e quindi per individuare problemi della circolazione arteriosa, e per diagnosticare e trattare le trombosi. Eseguo l’Ecocolordoppler ai vasi addominali, agli arti inferiori e agli arti superiori.

TSA (Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici)

Con questo esame si visualizzano i vasi arteriosi del collo e l’eventuale presenza di placche aterosclerotiche che potrebbero ridurre l’afflusso di sangue al cervello e provocare quindi malattie cerebrovascolari come ictus e ischemia cerebrale.

Questo esame è molto importante nella prevenzione cardiovascolare perché funziona come uno specchio per le altre parti del corpo.

Accesso per emodialisi, Fistola arteriovenosa

Per persone con malattie renali nello stato avanzato e che eseguono l’emodialisi serve un accesso vascolare, una cosiddetta fistola arterovenosa.

Eseguo la valutazione dei vasi per un eventuale intervento e per il follow up delle fistole.